Il CentroScritture, sulla scorta della sua esperienza in ambito formativo, del suo pubblico, dei suoi contatti e della sua rete di collaboratori attivi nel contesto letterario italiano, sta avviando una sua iniziativa editoriale, che vedrà le prime pubblicazioni realizzate nel corso del 2021-22. 

 

Nello spirito prettamente culturale e pedagogico che contraddistingue il centro, le edizioni saranno caratterizzate da un equilibrio tra la ricerca letteraria e l'accessibilità della fruizione, con scrupolosa attenzione da un lato agli esiti più originali dell'evoluzione della scrittura poetica e dall'altro al rispetto per le esigenze di un lettore non specialista, che sia messo in grado di comprendere, apprezzare, criticare i testi presentati in modo da esporsi ad un dialogo coinvolgente e culturalmente significativo, nell'idea che la scrittura poetica costituisca uno dei massimi strumenti di indagine tanto individuale ed esistenziale quanto sociale e culturale a disposizione dell'uomo.

Le edizioni del CentroScritture accoglieranno testi inediti di poesia, raccolte antologiche e saggi introduttivi e di approfondimento, con l'intento di offrire un catalogo capace di orientare il "pubblico della poesia" nel complesso, frammentario e spesso dispersivo panorama della produzione poetica contemporanea. 

Pertanto i testi saranno discussi e analizzati, accompagnati nell'intero iter di pubblicazione, inseriti e mantenuti all'interno di una conversazione e un confronto con la community, poi con le principali piattaforme di discussione letteraria, per farne dei centri di convergenza, momenti di godimento estetico e di riflessione intellettuale, proficui sia per gli autori che i lettori. 

In questa fase di preparazione si riceveranno e si valuteranno i testi proposti da chiunque vorrà inviarli secondo le indicazioni fornite di seguito, dando priorità ai soci, con i quali sarà possibile stabilire un confronto interno attraverso gli incontri del centro e il dialogo diretto, per avviare un lavoro redazionale e portare le opere alle migliori condizioni possibile per una efficace pubblicazione, sempre nel rispetto pieno dell'autore – che non sarà mai caricato di alcun impegno economico – delle sue intenzioni e del suo stile.

Benché aperte ad ogni possibilità, le edizioni del CentroScritture privilegeranno proposte inedite che rispettino questi parametri:

  • i testi presentati abbiano una loro organicità, incorporino un progetto ed esprimano una visione del mondo, tendano almeno in prospettiva ad una forma-libro che condensi in un unicum l'articolazione e la complessità dei singoli testi;

  • sia presente nei testi, anche qualora trattino temi specifici o assumano un punto di vista particolare, l'apertura ad una più ampia interpretazione che chiami in causa questioni di più vasta portata e di interesse potenzialmente generale;

  • si possa evincere nell'autore una consapevolezza letteraria e stilistica che faccia i conti, pur indirettamente o in modo critico, con le tradizioni a cui i testi si richiamano o che respingono; 

  • si dia nell'autore, e impresso nei testi, un certo coraggio, una determinazione critica nel prendere posizione rispetto a temi e questioni letterarie, ma anche personali, sociali, culturali, morali, politiche; 

  • ci sia nell'autore la disponibilità a discutere i suoi testi, a confrontarsi, a fare del suo lavoro un'occasione di stimolo e riflessione generale, a farne cioè qualcosa di pubblico (in ciò sta il senso di "pubblicazione").

Utilizza il modulo di seguito per presentarti e inviare i tuoi testi.

 

Vai ad Associazione per saperne di più

Carica il file pdf

Perfetto. Ti ricontatteremo al più presto presto.