Un percorso completo

per orientarsi nelle scritture

poetiche contemporanee

12

2

corsi per 7 lezioni di 2 ore l'una

frequentabili separatamente

cicli da ottobre a giugno per una preparazione completa

formula

mista

lezioni online con incontri in aula

previsti per ogni corso

un costo di 4 euro l'ora per essere più inclusivi possibile

La programmazione didattica del CentroScritture è pensata per fornire gli strumenti, tanto introduttivi quanto ricognitivi, utili a chiunque legga, scriva o voglia semplicemente avvicinarsi alla poesia contemporanea nel modo più accessibile, chiaro e completo. 

I corsi sono tenuti da una pluralità di docenti, figure di primo piano del panorama letterario italiano, e le lezioni frontali nelle classi virtuali via Zoom sono sempre accompagnate da un dialogo finale sui temi, sugli autori e sulle opere affrontate (vai alla pagina docenti).

Ogni corso prevede un incontro di riepilogo e confronto in una sede fisica, lo Spazio Sinopie in piazza Margana nel cuore di Roma, a due passi da piazza Venezia (vai alla sede).

Le lezioni e gli incontri sia nella classe virtuale che nella classe fisica saranno sempre videoregistrati interamente e resi successivamente disponibili agli iscritti nella sezione MATERIALI del sito, insieme ad appunti e supporti di studio.

Ogni corso, della durata di 7 lezioni a cadenza settimanale – di cui 6 online e 1 in aula fisica – di 2 ore ciascuna, dalle 18 alle 20, ha un costo di 60 euro totali. Per partecipare basta accedere alla scheda del modulo, qui nel seguito o nella sezione TUTTI I CORSI, e procedere all'iscrizione online. Con l'iscrizione ad un ciclo intero di 6 corsi si ottiene la possibilità di frequentare un corso del ciclo gratuitamente oltre alla pubblicazione di testi inediti nelle Edizioni del CentroScritture (scopri di più sull'iscrizione).

Per l'iscrizione, cliccare sul tasto ISCRIVITI accanto ad ogni corso per accedere alle schede dei corsi, selezionare di nuovo il corso scelto e procedere all'iscrizione.


*Il programma dettagliato per i corsi del secondo ciclo sarà disponibile entro dicembre 2021.

Primo ciclo

IN PARTENZA IL 25 OTTOBRE

Corso 1. Cover.jpg

corso I

da lunedì

25 ottobre

Poesia contemporanea.

Lirica

Il cammino della lirica dall'eredità ottocentesca del primo Novecento agli sviluppi del nuovo millennio, passando per le declinazioni che la tradizione della poesia "soggettiva, atta ad esprimere il sentimento dell'autore" ha avuto nel corso del secolo a partire dalle fondamenta romantiche, simboliste ed ermetiche.

 

25 OTTOBRE

Eredità ottocentesca. Simbolismo e decadentismo. Il passaggio ai crepuscolari 

 con Marco Giovenale

1 NOVEMBRE

Modernismo e vociani 

– con Marco Giovenale

8 NOVEMBRE

Ermetismo 

– con Marco Giovenale

15 NOVEMBRE

Secondo Novecento: come cambiano i poeti 

– con Guido Mazzoni

22 NOVEMBRE

Neometrici, orfici e lirica tragica-esistenziale 

– con Maria Borio

29 NOVEMBRE

Oltre il Novecento 

– con Marco Giovenale

6 DICEMBRE

Riepilogo e confronto in aula

corso II

da mercoledì

27 ottobre

Filosofia.

Visioni contemporanee

Corso 2.jpg

Uno sguardo alle questioni più rilevanti dell'attuale dibattito filosofico e sociale, temi e concetti che informano la struttura profonda del nostro immaginario ideale e della nostra odierna forma di vita, condizionata da alcuni degli esiti più radicali del pensiero del Novecento accanto alla rivoluzione tecnologica tuttora in atto.

 

27 OTTOBRE

Infosfera e onlife. Metafisica della quarta rivoluzione

 con Valerio Massaroni

3 NOVEMBRE

Documanità. La civiltà dei dati

– con Valerio Massaroni

10 NOVEMBRE

Transumanesimo. L'uomo oltre l'uomo 

– con Valerio Massaroni

17 NOVEMBRE

Biopolitica. Nuda vita e controllo

– con Valerio Massaroni

24 NOVEMBRE

Occidente e Oriente. Al di là della tecnica

con Valerio Massaroni

1 DICEMBRE

Esperienza estetica. Emozione, comprensione, commozione

– con Valerio Massaroni

7 DICEMBRE

Riepilogo e confronto in aula

Monografie 2.jpeg

corso III

da giovedì

2 dicembre

Autoritratti 1.

Autori nati fino agli anni '50

Primo momento di un ciclo di tre corsi per conoscere alcune tra le voci più autorevoli della poesia contemporanea attraverso il racconto diretto dei protagonisti, esplorando le ragioni della poetica, l'ispirazione, lo stile e la storia delle opere. In questo primo corso, autori della generazione dei nati fino agli anni '50.

 

2 DICEMBRE

Incontro con Fabio Pusterla

9 DICEMBRE

Incontro con Lello Voce

16 DICEMBRE

Incontro con Antonella Anedda

23 DICEMBRE

Incontro con Tommaso Ottonieri

13 GENNAIO

Incontro con Luigi Ballerini

20 GENNAIO

Incontro con Ida Travi

27 GENNAIO

Riepilogo e confronto in aula

corso IV

da lunedì

13 dicembre

Poesia contemporanea.

Anti-lirica

12-russo-carra-mari-boccio-seve.jpeg

Dalle avanguardie storiche di inizio Novecento alle sperimentazioni più recenti, la rottura con la tradizione, la prospettiva utopistica ed emancipativa di movimenti, autori e opere che hanno tentato di porsi al di là della lirica, della soggettività e della testualità poetica tradizionale, verso forme e stili nuovi e inconsueti.

 

13 DICEMBRE

Futurismo e avanguardie storiche

 con Massimiliano Manganelli

20 DICEMBRE

Neoavanguardia e anni '60

– con Marco Giovenale

27 DICEMBRE

Fuori dalla pagina: poesia visiva, sonora, performativa

– con Giovanni Fontana

3 GENNAIO

Terza ondata. Il gruppo '93

– con Biagio Cepollaro

10 GENNAIO

Poesia e scrittura di ricerca

– con Marco Giovenale

17 GENNAIO

Poesia in prosa e "prosa in prosa"

– con Gian Luca Picconi

24 GENNAIO

Riepilogo e confronto in aula

corso V

da mercoledì

15 dicembre

Metrica

e stilistica

Corso 5.jpeg

L'armamentario della scrittura poetica contemporanea, la cassetta degli attrezzi che ogni lettore e autore di poesia oggi deve conoscere per acquisire piena consapevolezza delle ragioni e delle possibilità espressive dei testi, dalla metrica classica al verso libero, alle nuove forme chiuse e anomale, dentro e fuori la pagina.

 

15 DICEMBRE

Servono i generi a capire la poesia?

 con Paolo Giovannetti

22 DICEMBRE

Dentro e fuori il libro di poesia. Struttura dei testi e oralità

– con Lello Voce

29 DICEMBRE

Forme retoriche e stilistiche

– con Valerio Massaroni

5 GENNAIO

Dalla metrica tradizionale al verso libero

– con Paolo Giovannetti

12 GENNAIO

Esiste una metrica installativa?

– con Paolo Giovannetti

19 GENNAIO

Esperimenti e forme devianti: flarf, glitch, installazioni

– con Marco Giovenale

26 GENNAIO

Riepilogo e confronto in aula

corso VI

da giovedì

3 febbraio

Autoritratti 2.

Autori nati negli anni '60 e '70

Monografie 1.jpg

Secondo momento del ciclo di tre corsi a contatto diretto con le voci più significative della poesia contemporanea. In questo corso, autori nati tra gli anni '60 e gli '70, con una storia letteraria consolidata ma ancora in piena attività, faranno il punto sullo stato attuale della loro opera, con un occhio alle prospettive future.

 

3 FEBBRAIO

Incontro con Laura Pugno

10 FEBBRAIO

Incontro con Stefano Dal Bianco

17 FEBBRAIO

Incontro con Alessandra Carnaroli

24 FEBBRAIO

Incontro con Maria Grazia Calandrone

3 MARZO

Incontro con Guido Mazzoni

10 MARZO

Incontro con Gherardo Bortolotti

17 MARZO

Riepilogo e confronto in aula

Iscriviti al ciclo completo

potrai seguire un corso del ciclo gratuitamente
e pubblicare nelle Edizioni del CentroScritture

Secondo ciclo

IN PARTENZA IL 7 FEBBRAIO

*dettagli e nomi ancora mancanti del programma saranno disponibili entro dicembre 2021

corso VII

da lunedì

7 febbraio

Il testo poetico.

Lettura e analisi

Corso 7.jpeg

Un testo poetico, al di là del contesto sociale e culturale in cui è inserito, possiede delle caratteristiche proprie, delle variazioni su strutture stilistiche, metriche, ritmiche che lo rendono un micromondo da indagare con strumenti di analisi testuale, di cui cui questo corso fornirà un'applicazione ad alcuni testi esemplari.

 

7 FEBBRAIO

– con Marco Giovenale

14 FEBBRAIO

– con Marco Giovenale

21 FEBBRAIO

– con Marco Giovenale

28 FEBBRAIO

– con Marco Giovenale

7 MARZO

– con Marco Giovenale

14 MARZO

– con Marco Giovenale

21 MARZO

Riepilogo e confronto in aula

corso VIII

da mercoledì

23 marzo

Filosofia

del linguaggio

Corso 8.jpeg

"I limiti del mio linguaggio significano i limiti del mio mondo" diceva Ludwig Wittgenstein, gettando una luce sulla natura costitutivamente linguistica della nostra esperienza del mondo. Così la filosofia del linguaggio, tra logica, linguistica e psicologia, non smette di interrogarsi sui fondamenti di quella facoltà distintiva che ci rende umani.

 

23 MARZO

 con Valerio Massaroni

30 MARZO

– con Valerio Massaroni

6 APRILE

– con Valerio Massaroni

13 APRILE

– con Valerio Massaroni

20 APRILE

– con Valerio Massaroni

27 APRILE

– con Valerio Massaroni

4 MAGGIO

Riepilogo e confronto in aula

corso IX

da giovedì

24 marzo

Autoritratti 3.

Autori nati dagli anni '80 in poi

zyro-image.png

Si chiude ​la ricognizione sulle scritture poetiche viventi con il terzo momento di un ciclo pensato per conoscere gli autori dei nostri giorni attraverso la loro voce, e qui a parlare saranno le più giovani generazioni, poeti e poetesse che si sono affacciati da poco, ma con forza, nel panorama letterario, e ne segneranno probabilmente l'avvenire.

 

24 MARZO

31 MARZO

7 APRILE

14 APRILE

21 APRILE

28 APRILE

5 MAGGIO

Riepilogo e confronto in aula

corso X

da lunedì

28 marzo

Laboratorio

di scrittura poetica

Capitolo essenziale di un percorso completo di orientamento alle scritture poetiche contemporanee è la pratica della poesia. In questo corso-laboratorio si lavorerà sui testi degli iscritti che vorranno esporsi all'analisi, critica e costruttiva, dei docenti e della classe, anche in vista di una possibile pubblicazione.

*vedi l'offerta di pubblicazione rivolta ai soci più attivi

28 MARZO

4 APRILE

11 APRILE

2 MAGGIO

9 MAGGIO

16 MAGGIO

23 MAGGIO

Riepilogo e confronto in aula

Corso 10. Cover.jpeg

corso XI

da mercoledì

11 maggio

Fuori dall'Italia.

Occidente e oltre

Corso 10.jpeg

In viaggio al di là dei confini nazionali per scoprire cosa si scrive oggi in poesia in alcune delle realtà linguistiche più importanti e diffuse, sia in Europa e nel mondo occidentale che in tradizioni e culture diverse, ma accomunate da una ricerca poetica viva e peculiare, la cui conoscenza è stimolo prezioso ad aprire gli orizzonti della scrittura.

 

11 MAGGIO

Poesia anglofona

18 MAGGIO

Poesia francofona

25 MAGGIO

Poesia ispanofona

1 GIUGNO

Poesia russa

8 GIUGNO

Poesia araba

15 GIUGNO

Poesia giapponese

22 GIUGNO

Riepilogo e confronto in aula

corso XII

da giovedì

12 maggio

Editoria

di poesia

Corso 12_edited.jpg

Fuori dalla mente e dall'intima attività di scrittura di un autore, un libro pubblicato entra in un sistema con logiche economiche e sociali specifiche, di cui è impossibile prescindere. Qui sarà svelato il cammino editoriale di un libro di poesia, dalla produzione alla promozione, con l'aiuto dei principali editori di poesia in Italia.

 

12 MAGGIO

19 MAGGIO

26 MAGGIO

9 GIUGNO

16 GIUGNO