OPEN DAY | Presentazione 

03.05.21 - Diretta Facebook

con Valerio Massaroni, Marco Giovenale, Maria Borio e Giovanna Frene 

 

Noi pensiamo solo per segni.

- Jacques Derrida

 
Giovanni Giudici, La Vita In Versi
Zanzotto_edited.jpg
Balestrini_edited.jpg
Mesa.jpg
Benedetti_edited.jpg

6 autori

6 libri

6 tappe

della poesia italiana

contemporanea

 

„[…] il pubblico della poesia non minaccia proprio nessuno | è invece mite generoso attento | prudente interessato devoto | ingordo imaginifico un po' inibito || pieno di buone intenzioni di falsi problemi | di cattive abitudini di pessime frequentazioni | di mamme aggressive di desideri irrealizzabili | di dubbie letture e di slanci profondi || non è assolutamente cretino non | è sordo indifferente malvagio non è | insensibile prevenuto senza scrupoli non è vile | opportunista pronto a vendersi al primo venuto || non è un pubblico tranquillo benpensante credulone | senza troppe pretese | che se ne lava le mani | e giudica frettolosamente || è invece un pubblico che persegue degusta apprezza | lento da scaldare ma che poi rende | come direbbe Pimenta | e soprattutto è un pubblico che ama || il pubblico della poesia è infinito vario inafferrabile | come le onde dell'oceano profondo | il pubblico della poesia è bello aitante avido temerario | guarda davanti a se impavido e intransigente […]“


Nanni Balestrini, Le avventure della signorina Richmond - libro IV

 
 

Adriano

Spatola

e la

"poesia totale"

 

Pubblica con noi

invia i tuoi testi

segna il passo della scrittura poetica contemporanea

con le prossime edizioni del CentroScritture

 

Entra nel sito o registrati se non hai già un account

o rimani aggiornato sui corsi, gli eventi e tutte le attività del centro lasciando una tua email

Grazie! Ti terremo aggiornato